Locro

il Locro

È una specie di minestra, e risulta un piatto popolare e molto economico.
I suoi origini sono nelle Ande ed il suo nome deriva da una parola in lingua quechua :rukru o lukru. Si crede sia stato già presente nelle tavole degli Incas, questo è stato dedotto dai suoi ingredienti, trovati negli scavi.
Si presenta più o meno arricchito ,secondo il budget di ogni casa, ma nel complesso questo stufato o quasi minestrone, è fatto con ingredienti del nostro territorio.
Se si pensa che quasi tutte le festività nazionali argentine coincidono in gran parte con l'autunno ed l'inverno, non è di sorprendersi, che venga consumato con tanto entusiasmo.
La zucca , è uno dei suoi ingredienti principali.
Ed cosi non c'è Locro senza la zucca!
E poi, il chicco meraviglioso proveniente delle Americhe, il mais.
In questo caso, un tipo particolare di granoturco bianco e gigante,la cui varietà cresce solo nel Nordovest del nostro paese.
Il Locro diventa cosi un grande minestrone fatto di zucca e mais bianco (o giallo in certe regioni di Argentina) e l'aggiunta di fagioli bianchi, più verdure che sono quasi sempre patate, carote, peperoni e i tagli più conveniente della carne di maiale, come le puntine, le orecchie, piedini , pancetta e salsicce , ed possono esserci anche delle costine di maiale affumicate a volte o delle braciole pure.

Locro

BACK

©2012 - ARA San Marino
Strada dell'Assenzio
47899 - Serravalle - RSM

Tel. Presidente 337.1010988
arasanmarino@gmail.com

COE SM 22373